C.B.R. Castrovillari
Centro Biologia della Riproduzione

Introduzione al centro

Benvenuti


“Infertilità
 di coppia”

E’ nostro obiettivo preliminare garantire alle coppie:

rigore nell'esecuzione delle procedure, che vengono svolte secondo quanto dettato dalle Linee Guida successive alla L.40/04 (le più recenti del 2008) a tutela della salute e dei diritti del paziente;

rispetto della privacy;

Segue Andrologia
Leggi
IUI (Inseminazione Intrauterina)

Cos’è l’Inseminazione Intrauterina?

È la tecnica di Procreazione Medicalmente Assistita (PMA) di 1º livello, che è indicata per le coppie in cui sono stati diagnosticate le seguenti condizioni: problemi ovulatori

deficit da lievi a medio-gravi del liquido seminale, fattori vaginali o cervicali di impedimento agli spermatozoi , sterilità di coppia inspiegata

Nel corso di questi anni di attività il C.B.R è diventato un presidio di riferimento sul territorio, nell’ambito dell’iter sia diagnostico che terapeutico dell’infertilità di coppia.

sicurezza dei luoghi dove vengono eseguite le procedure;

competenza e professionalità nei comportamenti degli operatori durante lo svolgimento dei protocolli;

attuazione della normativa lungo tutto l’iter proposto.

I pazienti si avvalgono infatti della struttura

1) nel momento diagnostico - con l'utilizzo delle prestazioni cliniche, ecografiche e laboratoristiche di Andrologia, Seminologia e Ginecologia che si effettuano nel Centro, così da poter avere un quadro completo di indagini su entrambi i partner ;

2) nel momento terapeutico, potendo essere avviati al programma di Fecondazione Assisitita (PMA) di Iº livello: esso consiste nella esecuzione della Inseminazione Intrauterina (IUI) - dopo preparazione del liquido seminale, quest'ultima volta a massimizzare la potenzialità fecondante del seme maschile.

Il C.B.R. - Centro di Biologia della Riproduzione è una struttura biomedica autorizzata dalla regione Calabria - con provvedimento n.13389 del 23/09/2008 - all'esecuzione di tecniche di Riproduzione Assistita di I livello, ed è iscritto nel Registro PMA dell'Istituto Superiore di Sanità (www.iss.it/rpma), che controlla e monitora le attività dei Centri Italiani di Procreazione Medicalmente Assistita (PMA) , regolarmente autorizzati.

Il Centro possiede tutti i requisiti prescritti dalla D.G.R. 256 del 2006, che è la Delibera della Regione Calabria che ha recepito i dettami della Legge 40 del 2004 sulle norme in materia di Procreazione Assistita.

Share on Facebook
Share on Twitter
Share via e-mail